Architettura e vino: visita alla Cantina Antinori

Architettura e vino: visita alla Cantina Antinori

A metà strada tra Firenze e Siena, in mezzo alle vigne del Chianti classico, due lunghi tagli in orizzontale attraversano una collina.

È lì che si nasconde la Cantina Antinori.

Cantina Antinori: architettura

La cantina Antinori è un capolavoro che unisce due delle passioni italiane più intense: il vino e l’architettura

Concepita per avere un basso impatto ambientale, la cantina risulta quasi invisibile dall’esterno ma, allo stesso tempo, è impossibile non notarla.

Fonte: www.archea.it

L’insolita struttura, realizzata da Archea associati, si fonde e si confonde con il paesaggio circostante generando una simbiosi tra naturale e artificiale.

La cantina si sviluppa su vari livelli: il tetto esterno è rivestito da terra e filari ed è collegato al piano d’ingresso attraverso una maestosa scala elicoidale. Dalle fessure si intravede l’interno dell’edificio ma non il suo cuore pulsante, nascosto un po’ più in profondità, dove le condizioni ambientali favoriscono il processo di fermentazione in barrique.

Immagino che la cura per i dettagli che ho trovato in questo posto sia il motivo del successo dei vini prodotti dai Marchesi Antinori, viticoltori da 26 generazioni.

La spettacolare scala all’ingresso è diventata il simbolo della cantina. Gli elementi utilizzati ricordano i colori della natura: terra, ruggine, legno, mosto. Tutto è al suo posto e così pulito da non sembrare nemmeno un luogo di lavoro. Il profumo è quello dell’uva, i materiali sono il legno, il ferro, il vetro, la terracotta.

Come visitare la cantina Antinori?

Per visitare la Cantina Antinori, basta prenotare anticipatamente una visita guidata sul sito ufficiale.  È possibile scegliere tra 3 pacchetti: visita Barricaia, visita Bottaia e visita Bottaia Cru, rispettivamente a 35, 60 e 150 euro a persona.

Noi abbiamo optato per la visita Barricaia della durata di un’oretta e mezza durante la quale la guida ci ha presentato il viaggio dell’uva, dalla vite alla bottiglia. Abbiamo assaggiato alcuni dei vini più rappresentativi delle tenute Antinori e imparato qualcosa in più sul meraviglioso mondo del vino.

La cantina si trova a Bargino, San Casciano in Val di Pesa (FI)

Curiosità: il costo per la realizzazione della cantina? 67 000 000 di euro!

Follow:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *